Laboratorio di architettura per costruzioni in terra cruda a Ropi, Etiopia

Dietro le quinte di un laboratorio di design e architettura in terra cruda — tenuto a Ropi, una piccola cittadina nel sud dell’Etiopia — a cui hanno partecipato gli studenti della facoltà di architettura delle Università di Genova e Lugano.

La terra cruda — il materiale da costruzione più antico, ecologico, sostenibile, isolante ed economico — è tipico delle costruzioni in Africa, Asia e Sud America ma, grazie a queste qualità, sta conoscendo una nuova vita anche in Europa.

Guidati da uno dei massimi esperti di questa tecnica — l’architetto Lorenzo Fontana — e in collaborazione con la comunità locale, durante il laboratorio gli studenti hanno costruito un complesso scolastico per i bimbi di Ropi. L’intera costruzione è stata finanziata con i proventi del workshop e donata alla comunità.

Fotografie di Claudio Maria Lerario

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.