Camp Erech / La domanda

Quali sono e quanto valgono le tue divinità?

Questa è la domanda — estrapolata dal testo di Antoine de Saint-Exupéry (009), contenuto all’interno del tuo scrigno — che aleggia per l’intero racconto di Camp Erech, in ogni foto, in ogni parola.

Crediamo che non possiamo esimerci dal rispondere se davvero vogliamo capire per cosa vale la pena vivere — e, quindi, anche resistere, combattere, spendersi, immaginarsi — e cosa invece bisognerebbe lasciarsi alle spalle.

Se vuoi, puoi rispondere qui, usando il form oppure inviando un’email a [email protected]. La tua risposta, se ci darai il permesso, potrebbe essere pubblicata nelle prossime edizioni di questo scrigno e/o esposte durante le mostre e gli eventi futuri che accompagneranno il percorso di questo progetto.